Lutto in famiglia Totti: papà Enzo non ce l’ha fatta

benevento roma 0-4 roma club angeli giallorossi
Ultime gare: Verona e Benevento
21 Settembre 2017

Lutto in famiglia Totti: papà Enzo non ce l’ha fatta

Si è spento a 76 anni il papà del Nostro Francesco Totti, da alcuni giorni era ricoverato presso lo Spallanzani di Roma dove stava lottando contro il Covid.

A nome di tutto il Roma Club Angeli GialloRossi ci stringiamo al dolore della famiglia Totti esprimendo le nostre più sentite condoglianze per la scomparsa di papà Enzo. È venuta a mancare una persona che si è sempre distinta per i grandi valori umani che la sua personalità racchiudeva tra serietà e simpatia, un uomo capace di mettere sempre tutti d’accordo che sapeva dispensare battute e buoni consigli come pochi. Ci mancherà moltissimo.

Enzo Totti, ex impiegato di banca, viveva a Casal Palocco con la moglie Fiorella e nonostante la grande notorietà del figlio non aveva mai rinunciato alle abitudini di sempre e a frequentare soliti posti con i soliti pochi ma fidati amici. Lascia, oltre all’inseparabile Fiorella, compagna di una vita, i figli Riccardo e Francesco e i sei adoratissimi nipoti, tra cui Cristian che seguiva ad ogni partita proprio come aveva fatto con il Nostro capitano.

“Lo Sceriffo”, così era soprannominato Enzo, era conosciuto e amato da tutto l’ambiente giallorosso. Una presenza fissa a Trigoria e allo Stadio Olimpico per tutto l’arco di tempo che ha segnato la carriera di Francesco. Lo seguiva sempre, anche in camper quando si giocava in trasferta o si andava in ritiro, non facendogli mai mancare il suo supporto amorevole e schietto, che fu davvero determinante quando il Capitano muoveva i primi passi nei campi di periferia e che lo avrebbero poi portato a diventare una leggenda del calcio. Era sempre presente, un padre affettuoso e tifoso più che appassionato.

Ciao Enzo, ti porteremo sempre nel cuore e approfittiamo di queste poche righe per abbracciare virtualmente tutta la famiglia Totti.

Lascia un commento